PRENOTA ORA!

'Richiedici un preventivo senza impegno'
Prenota direttamente dal nostro sito e avrai
uno sconto del 5% sulla tariffa bed&breakfast
ed in più Migliore Tariffa Garantita

Riccione: qualcosa di antico

ponte romano sul rio melo, Riccione


Riccione è attraversata da due piccoli fiumi, il Rio Melo e il Rio Marano.
Il Rio Melo, dal punto di vista storico-culturale, rappresenta un punto di riferimento importante per la città di Riccione: è proprio qui che, 
nel corso dei secoli, è nato e si è sviluppato un piccolo borgo di contadini e pescatori chiamato Arciòn, oggi Riccione.

Nelle vicinanze del Rio Melo sono emersi i resti delle civiltà che ci hanno preceduto. Le scoperte archeologiche confermano, infatti, l’esistenza di numerose comunità che si sono succedute lungo le sue sponde.

Per sapere qualcosa della storia di Riccione, potete cominciare il vostro percorso dal piccolo ma ben attrezzato museo (ingresso gratuito), che raccoglie la documentazione sui primi insediamenti romani ed è ricco di materiali provenienti dalle numerose fattorie del territorio e da S. Lorenzo in Strada. Il luogo era un centro di culto già prima dell’arrivo dei romani e fu attrezzato poi come abitato (vicus) e punto di sosta lungo la via Flaminia; come di consueto, all'abitato si affiancavano le aree destinate alle sepolture.


Dal Museo dirigetevi verso nord, lungo la via Flaminia: appena al di sotto dell’attuale viadotto della S.S.16 sul Rio Melo, nei pressi del vecchio cimitero, si può scoprire l’arcata di un ponte ad arcata unica, di epoca romana (ora restaurato). La struttura romana consiste nelle due spalle laterali in blocchi di pietra, su cui, in epoca medievale, fu costruita la parte in muratura di mattoni attualmente visibile.

Proseguendo la vostra passeggiata (a piedi o in bicicletta) verso nord, all'altezza di via San Lorenzo,  proprio al di sotto delle Farmacie Comunali di S. Lorenzo in Strada, potrete ammirare i resti di alcuni edifici facenti parte di un piccolo agglomerato abitativo, forse coincidente con quel vicus Popilius che le fonti storiografiche locali collocano lungo la via Flaminia nei dintorni di Riccione. Tra il III e il I sec. a.C., in epoca romana repubblicana, l’area era occupata da impianti artigianali; in seguito, in età imperiale (I-III sec. d.C.), la zona fu occupata da una piccola necropoli e una cisterna circolare. In epoca tardo antica (V-VI sec. d.C.) il sito ha cambiato di nuovo destinazione: è nuovamente utilizzato per scopi abitativi  con la costruzione di un nuove edificio e la trasformazione della cisterna in calcara, una fornace dove i marmi prelevati dai monumenti funerari venivano cotti per la produzione della calce. Poco oltre, verso la rotonda, sono inoltre conservati due muri paralleli appartenenti a un magazzino di età romana repubblicana.

A lato della pieve di S. Lorenzo, all'interno del giardino, si trovano ancora alcuni blocchi di marmo e rocchi di colonna, rinvenuti durante i lavori di ristrutturazione della chiesa stessa: si tratta presumibilmente dei resti di un edificio monumentale di epoca romana, forse un tempio. La pieve, costruita in età medievale al di sopra del tempio romano, venne dedicata a S. Lorenzo e conservava nella locuzione” in Strada" il ricordo dello stretto legame della zona con la via Flaminia.

Attraversando il sottopasso pedonale (per portarsi dal lato monte della via Flaminia al lato mare), all'interno del cortile della Casa delle Associazioni Sportive (via Flaminia n. 8, di fianco allo stadio comunale), è visibile una pietra tombale romana datata I-II sec. d.C.


P.S.: all'altezza del vecchio cimitero non dimenticate di osservare i graffiti di Eron nel sottopasso che attraversa la Statale 16: si tratta di un'opera moderna, ma vale la pena ammirarli!

 

Contatti

    • Hotel Viscount Riccione
      Riccione (RN), Viale Goldoni, 10 

      Tel. +39.0541 641533                              
      Cell. +39.329.8821972

      P.IVA 02601200401
      info@hotelviscount.com


Facebook

  

I nostri Partner

  • --- qualazampa.it
  • --- vacanzeanimali.it
  • --- dogsitter.it
  • --- pethotels.it